Quali erano le tre rivelazioni divine? Allan Kardec ti rivela

quais foram as três revelações divinas? allan kardec revela para você. Quali erano le tre rivelazioni divine? Allan Kardec ti rivela.


Gli insegnamenti di Allan Kardec parlano, tra le altre cose, di importanti rivelazioni divine che l'umanità ha avuto nel tempo. Come dice il nome, sono stati inviati da Dio per seguire ciò che crede e si aspetta da noi. Questa informazione è contenuta nel Libro degli Spiriti ed è ampiamente diffusa fino ad oggi. Queste rivelazioni sono fondamentalmente del regno spirituale e quindi di una natura non sempre compresa dall'uomo all'inizio, a meno che non ci sia la mediazione.





Kardec ha creato la "via di mezzo" su questo tema delle rivelazioni spirituali e le ha portate all'attenzione del pubblico nel Libro. Non solo ha detto quello che erano, ma ha anche spiegato perché. Per lui, questi erano i più grandi dell'umanità e sono stati riportati in superficie mentre stavamo trasformando il nostro grado di comprensione.



Che cosa dice la profezia di Allan Kardec per il 2036?Le tre rivelazioni divine rese note da Allan Kardec sono: primo, Mosè e la sua missione; in secondo luogo, Gesù e la lezione d'amore che ha lasciato, e, terzo, la Dottrina Spiritica e la sua conoscenza sull'eternità dello spirito. Di seguito parleremo di queste rivelazioni e di ciò che hanno trasmesso.




  • revelações divinas - primeira La prima rivelazione divina si riferisce, come è già stato detto, a Mosè. La sua missione ha tutto a che fare con la giustizia e la legge è divisa in due parti ben distinte: la prima è la legge di Dio, ricevuta sul Monte Sinai, nella forma dei 10 comandamenti, e la seconda è la legge civile, definita da Mosè stesso basato sugli usi e costumi della società del tempo. Questo è stato in seguito conosciuto come il Codice di Hammurabi ed è stato abbastanza severo da adattarsi alla realtà a cui si applicherebbe. Gli fu anche data un'autorità divina per la quale la sua accettazione era più pacifica. La seconda delle rivelazioni divine parla della venuta di Dio, incarnata nel suo figlio Gesù, per vivere tra gli uomini e far germogliare il seme.


  • d'amore. Anche con le leggi mosaiche, la società stava attraversando un periodo di grande odio e disaffezione, i comandamenti venivano costantemente rispettati. Il suo messaggio era basato sull'affermazione che la legge sarebbe stata rispettata nella sua interezza solo se l'amore per il prossimo fosse praticato nella stessa misura in cui esercitava l'amor proprio. E infine, l'ultima rivelazione divina parla dell'emergere dello spiritismo come dottrina, avvenuta a metà del 1857. Questa rivelazione si adatta perfettamente al tempo che abbiamo vissuto da allora. C'è un nuovo modo di pensare alla vita eterna, una nuova congiuntura che si applica non solo a un popolo, ma a tutti. Prima o poi, finiremo per confrontarci con una modifica delle nostre azioni in modo da poter ottenere ciò che è il vero scopo.



Powered by Blogger.