Salmo 94: Fai giustizia agli uomini buoni

Salmo 94: Facciamo giustizia agli uomini di buon

>

Costituitisi di famose preghiere, questi versi hanno molto potere nei loro testi, che sono stati accuratamente costruiti durante la storia del popolo ebraico. Ogni salmo affronta uno o più insiemi di situazioni presenti nella vita umana, consentendo loro immensa versatilità, poiché è possibile ricorrere ai Salmi quando si è affetti da paura, dolore, quando ha bisogno di protezione o anche quando la volontà è solo grazie per i tuoi regaliIn questo articolo vedremo il significato e l'interpretazione del Salmo 94.



I versi presenti nei Salmi offrono ai fedeli un potere simile a quello di un mantra, per il modo in cui possono essere cantati sarebbe in grado di eseguire un intimo connessione con il mondo spirituale, dove la voce del salmista viene sincronizzata con le energie di Dio e dei suoi angeli. Grazie a ciò, tutti i messaggi inviati ai cieli avvengono in un modo più chiaro e potente, consentendo loro di ricevere una risposta più urgente. In tutto ci sono 150 testi responsabili della formazione del Libro dei Salmi, il più grande dell'Antico Testamento.





Salmo 94: rettitudine per il bene degli uomini





Come risultato di questo linguaggio aspro, è collocato tra i Salmi imprecatori, che distorcono un po 'dell'etica del Nuovo Testamento. Il Salmo predica l'applicazione della giustizia per punire il male che si diffonde sulla Terra, favorendo il bene in modo simile a quello trovato nel Salmo del 10, ma più esposto.



Come risvegliare gratitudine e gioia con il Salmo 96



Lo scopo principale della preghiera non è davvero una punizione, ma che Dio ha messo in cattive influenze e che i titolari di spiriti maligni sono di gran lunga dei suoi seguaci; tali spiriti possono o non possono appartenere ad altre persone. Come è il ruolo e stupire ogni genere di male, la preghiera è utilizzato anche da coloro che vogliono una protezione per la produzione agricola.



"O Signore Dio, al quale la vendetta appartiene, o Dio a chi appartiene la vendetta, mostrati splendente. Sii esaltato, tu che giudichi la terra; dare agli orgogliosi. Per quanto tempo i malvagi, Signore, anche quando i malvagi salteranno con piacere?



Per quanto tempo proferiranno e diranno cose aspre, e tutti quelli che commettono iniquità si vantano? Taglia il tuo popolo a pezzi, o Signore, e affliggi la tua eredità. Uccidono la vedova e lo straniero e uccidono l'orfano. Eppure dicono: Il Signore non vedrà; non ascolterà neppure il Dio di Giacobbe.



Prestate attenzione, voi brutali del popolo; e voi stupidi, quando sarete saggi? Colui che ha fatto l'orecchio non sentirà? E colui che ha formato l'occhio, non vedrà? Colui che supplica i Gentili non punisce? E colui che insegna la conoscenza all'uomo, non lo saprà? Il Signore conosce i pensieri dell'uomo, che sono vanità.



Beato l'uomo che tu punisci, o Signore, e al quale insegni la tua legge; Per riposarti dai giorni malvagi, fino a quando la fossa non si apre per i malvagi. Poiché il Signore non allontanerà il suo popolo, né abbandonerà la sua eredità.



Ma il giudizio tornerà alla giustizia, e tutti i retti di cuore seguiranno. Chi sarà per me contro i malfattori? Chi si costituirà per me contro quelli che commettono iniquità? Se il Signore non fosse venuto in mio aiuto, la mia anima sarebbe rimasta quasi in silenzio.



Quando ho detto, il mio piede è esitante; La tua benignità, o Eterno, mi ha sostenuto. Nella moltitudine dei miei pensieri dentro di me, le tue consolazioni hanno ricreato la mia anima. Il trono d'iniquità ti accompagna, chi abbandona il male con una legge?


> Si radunano contro l'anima dei giusti e condannano il sangue innocente. Ma il Signore è la mia difesa; e il mio Dio è la roccia del mio rifugio. E porterà su di loro la propria iniquità; e distruggili nella loro stessa malvagità; il Signore nostro Dio li distruggerà. "



Powered by Blogger.