Omeopatia veterinaria - Come funziona?

Omeopatia veterinaria - Come funziona?


L'omeopatia veterinaria è stata usata per decenni per curare malattie e problemi comuni degli animali. Come nel caso dei trattamenti per l'uomo, l'omeopatia veterinaria guadagna sempre più seguaci. Anche circondato da miti e miscredenze, questo metodo più naturale di alleviare e curare i sintomi degli animali continua a crescere in popolarità. Di conseguenza, l'accesso a questi medicinali sta diventando più facile.



Nonostante l'efficacia nella risoluzione di problemi comuni tra gli animali domestici, l'omeopatia non è indicata in situazioni molto gravi come le condizioni terminali e le complicazioni che richiedono un intervento chirurgico. Comprendere come funziona l'omeopatia veterinaria





Come funziona l'omeopatia veterinaria



L'obiettivo principale del metodo è preparare il corpo dell'animale a trattare malattie e complicanze, corpo per bilanciarlo. L'omeopatia lascia l'animale pronto per il processo di lotta contro varie malattie e aiuta a rafforzare l'animale, evitando la possibilità di recidive o di recidive di complicanze.



Uno dei grandi vantaggi di questo tipo di medicina è che solitamente non causa effetti collaterali, a differenza dei farmaci chimici, che possono generare sintomi fastidiosi negli animali domestici. L'uso comune di entrambi i tipi di medicina è solitamente indicato in situazioni in cui l'inizio del trattamento è urgente come un'infezione urinaria, per esempio. In questo caso, la medicina omeopatica preparerà l'animale per combattere il problema e prevenire indietro, come un rimedio chimico attaccherà la complicazione momentanea.



Si noti che sia l'uso di farmaci omeopatici, come quelli presi come un convenzionale da soli o in combinazione, dovrebbe essere guidata da un professionista veterinario. Ci sono casi in cui i farmaci misti possono essere incompatibili, portando i problemi per il vostro animale.



Oltre al solito non hanno controindicazioni - problemi rimedi omeopatici sono più semplici da somministrare



dermatiti, artriti, atrose, atites, gastroenterite - anche in caso di animali in periodo di gestazione. colonna, problemi psicologici e comportamentali, ansia, autolesionismo, iperattività, gravidanza psicologica, cistiti frequenti e altre complicazioni urinarie, allergie e rinite negli animali da compagnia sono i problemi più comuni trattati con l'omeopatia veterinaria.



Clicca qui: Capire come l'omeopatia funziona



La composizione dei medicinali omeopatici veterinari



I medicinali omeopatici veterinari sono il risultato di mescolare diversi ingredienti diluiti in acqua e alcool.



Facciamo un esempio pratico. Per trattare la diarrea, la composizione omeopatica avranno nella loro formula esattamente la sostanza che può innescare questo problema in un animale sano. Dopo la scelta dei materiali, viene eseguito un raggruppamento molecolare che cattura l'energia delle sostanze parentali nel composto e provoca un effetto benefico sull'organismo nel suo insieme. Oltre a trattare il problema, aiuterà a bilanciare e migliorare l'immunità dell'animale.



Minerali e piante sono il cardine delle composizioni di farmaci omeopatici, che usano solo materiali naturali. In alcuni rari casi, l'arnica, il rame, la calendula, l'argento, l'oro e persino il veleno di serpente possono far parte delle formule di questi composti.



Sebbene molte persone non prendano sul serio l'omeopatia veterinaria, è stato riconosciuto dal 1995 dal Consiglio federale di medicina veterinaria. Nella maggior parte delle cliniche specializzate in trattamenti per animali domestici, i professionisti lavorano per cure olistiche.



Questo articolo è stato liberamente ispirato da questa pubblicazione e adattato a WeMystic Content.



Powered by Blogger.