Salmo 32 - significato del salmo della saggezza di David

Salmo 32 - Significato del Salmo della Saggezza di Davide Il Salmo 32 è considerato un salmo di saggezza e un salmo di penitenza. L'ispirazione di queste parole sacre è stata la risposta che David ha dato a Dio dopo la fine della situazione che ha vissuto con Bathsheba.





Il potere delle parole del Salmo 32 Uno dei segni dell'integrità delle parole della Sacra Scrittura è il fatto che le debolezze sono i trionfi dei personaggi riportati sono vividamente descritti. Leggi con fede e attenzione le parole qui sotto.



  • Beato colui la cui trasgressione è perdonata e il cui peccato è coperto.

  • Beato l'uomo a cui il Signore non dà l'iniquità e nel cui spirito non c'è frode.

  • Mentre mantenevo il silenzio, le mie ossa venivano consumate dal mio ruggito tutto il giorno.

  • Il giorno e la notte la tua mano era pesante su di me; il mio umore è diventato noioso di estate.

  • Ho confessato il mio peccato a te, e la mia iniquità non l'ho nascosto. Ho detto, confesserò le mie trasgressioni a Geova; e hai perdonato la colpa del mio peccato.

  • Perché tutto ciò che è pio ti prega, in tempo per essere in grado di trovare; e loro non verranno.

  • Tu sei il mio nascondiglio; mi preservi dall'angoscia; Ti istruirò e ti insegnerò il modo in cui andrai; Ti consiglierò, sotto la mia vista.

  • Non essere come il cavallo o il mulo, che non ha comprensione, la cui bocca ha bisogno di una cavezza e una briglia; altrimenti non si sottometteranno.

  • I malvagi hanno molti dolori, ma chi confida nel Signore, la misericordia lo circonda.

  • Gioisci nel Signore e rallegrati, o giusto; Salmo 33: la purezza della gioia



    Salmo 33: la purezza della gioia



    Salmo 33: la purezza della gioia



    Interpretazione del Salmo 32 Affinché tu interpreti l'intero messaggio di questo potente Salmo 32, il team di WeMystic ha fornito una descrizione dettagliata di ogni passaggio di questo passaggio, vedi sotto:



    Versetti 1 e 2 - Beato



    Benedetto nel messaggio biblico, significa colui che è felice e benedetto da Dio, nonostante i suoi peccati. Il peccatore reo confesso che passa attraverso l'espiazione ed è perdonato da Dio dovrebbe gioire, in quanto è un benedetto



    Versi 3-5 -. Ho confessato a voi il mio peccato



    David mancato peccato con Betsabea, ma era in silenzio su una tenace resistenza, di non ammettere la colpa e attendere che il peccato e la sua punizione semplicemente scomparire. Mentre lui non ha ammesso la sua coscienza lui ed i suoi sentimenti tormentato, ma quello che era addolorato la mano pesante di Dio. Sapeva che Dio ha sofferto con il suo peccato e così alla fine si è scusato.



    Clicca qui: Salmo 34: Il potere della protezione divina e della solidarietà



    Verso 6 - Tutto è pio



    Sulla base della sua esperienza, David guida la congregazione. Mostra che tutti quelli che confidano, pregano e si pentono dei loro peccati, saranno perdonati da Dio, proprio come è successo a lui.



    Versetto 7 - Tu sei il mio nascondiglio



    In questo verso rivolge le parole a Dio e dice che si nasconde in lui, perché Dio lo protegge e lo preserva dall'angoscia.



    Versetto 8 e 9 - Ti istruirò



    Questo salmo 32 è di delicata comprensione, poiché ci sono molti cambiamenti di discorso. Nei versi 8 e 9, il narratore è Dio. Dice che istruirà, insegnerà e guiderà le persone, ma che non possono essere come cavalli o muli che seguono senza capire, che hanno bisogno di una cavezza e di una briglia, che non c'è altro modo di guidarli se non così. Dio non vuole mettere la cavezza sul suo popolo, sa ciò che deve essere difficile per le persone a essere disciplinati, ma spera che i fedeli lo servono volentieri



    Clicca qui :. Salmo 37: parole divine di consegna e la saggezza



    Verses 10:11 - Rallegratevi nel Signore ed esultate



    Un altro cambiamento nel discorso, ora il salmista mostra il contrasto tra i dolori e le miserie dei malvagi con gioia di coloro che si pentono dei loro peccati e seguire Dio. Termina il Salmo 32 invitando il popolo a rallegrarsi, a cantare e ad essere giusto e retto nel cuore, poiché avranno perdono e misericordia divina.



  • Powered by Blogger.